GTranslate

 

Impresa e responsabilità

IMPRESA E 
"Una rassegna dedicata all’imprenditorialità del nostro territorio per dimostrare con esempi concreti come Venezia e il Veneto possano essere terreno fertile per nuove esperienze aziendali.” 

"Una serie di incontri che vogliono far conoscere quell’imprenditoria viva e vitale che ci circonda, ma di cui il pubblico spesso non conosce le storie.”
Incontro inaugurale 
“IMPRESA E … RESPONSABILITÀ SOCIALE” 
Inti Ligabue conversa con Carlo Nordio
Introducono
Gianpaolo Scarante
Presidente dell’Ateneo Veneto 
 Vincenzo Marinese 
Presidente di Confindustria Venezia e Rovigo

Venerdì 23 Novembre ore 17.30

Aula Magna dell’Ateneo Veneto 

Venezia, campo San Fantin

Superare l’idea tradizionale di impresa per promuovere un messaggio nuovo, più “smart” riguardo all’imprenditorialità del nostro territorio; 

dimostrare con esempi concreti come Venezia e il Veneto possano essere terreno fertile per nuove esperienze aziendali. 

Sono questi gli obiettivi che si prefigge l’Ateneo Veneto promuovendo una serie di incontri che vogliono

far conoscere quell’imprenditoria viva e vitale che ci circonda ma di cui il pubblico spesso non conosce le storie. 

Il titolo della rassegna “IMPRESA E...” è volutamente sospeso, perché di volta in volta si completerà a seconda dei diversi soggetti chiamati a intervenire.

Vogliamo sottolineare in questa maniera che l'attività imprenditoriale non è mai fine a se stessa ma è sempre parte attiva ed espressione di una realtà territoriale. 

Racconteremo storie di aziende di successo della nostra regione rivolgendoci non solo alla cittadinanza ma agli studenti e ai dottorandi che si stanno affacciando al mondo del lavoro perché il nostro territorio dimostra ogni giorno di saper essere terreno fertile di e per nuove sfide produttive e creative. Parleremo perciò di innovazione e di immaginazione, di imprese familiari che diventano grandi realtà finanziarie, di agroalimentare,

di diversificazione, ma soprattutto di quelle straordinarie storie di eccellenza del Veneto che meritano di essere conosciute per quello che fanno e per quello che rappresentano. 

Le individueremo anche grazie alla collaborazione con Confindustria Venezia Rovigo, nostro partner in questa nuova avventura. 

E allora chi meglio del Gruppo Ligabue poteva essere protagonista del primo incontro di venerdì 23 novembre, che ha come ospite atteso Inti Ligabue, rappresentante della terza generazione di imprenditori  che hanno fatto dell’intreccio tra impresa, welfare e cultura un modo d’essere. 

Proprio per questo motivo l’incontro del 23 novembre è intitolato “Impresa e … responsabilità sociale”, riconoscendo alla Ligabue Group un ruolo di primo piano nella tutela della salute,

nello sviluppo della conoscenza e nella valorizzazione delle tradizioni delle aree in cui l’azienda opera. 

Un ruolo che anche il nostro istituto ha voluto riconoscere, nominando nel tempo Soci dell’Ateneo Veneto sia Giancarlo che Inti Ligabue. 

Il Gruppo Ligabue – azienda leader a livello mondiale nel settore del food service e life supporting per il mercato marittimo e industriale - fondata nel 1919 da Anacleto Ligabue a Venezia,

si appresta a festeggiare con il nuovo anno il suo centesimo compleanno. 

In questi decenni l’impresa è divenuta un gruppo globale complesso che oggi, sotto la guida di Inti Ligabue, conta quindici società distribuite in quattordici Paesi e impiega 6200 persone di cinquanta nazionalità. 

Accanto a questo, una linea identitaria forte è stata mantenuta e sviluppata negli anni, fatta di impegno e senso di responsabilità nei confronti della società e del territorio e interpretata oggi attraverso

l’azione e le molteplici iniziative della Fondazione Giancarlo Ligabue. 

L’incontro di venerdì 23 novembre sarà introdotto dal Presidente dell’Ateneo Veneto Gianpaolo Scarante e dal Presidente di Confindustria Venezia e Rovigo Vincenzo Marinese

A conversare con Inti Ligabue sarà l’ex magistrato Carlo Nordio. 
L’ingresso agli incontri di “Impresa e…” è libero.
Pin It

Le interviste del Direttore

Luca Pignatelli: «Sempre di corsa, non sappiamo più cos'è l'attesa»
di Francesca Bellola

L'artista: nei miei dipinti c'è lo scorrere del tempo. In queste giornate...


Leggi tutto...
Carta: la vera magia, realizzare i sogni

L'illusionista conosciuto a livello internazionale: «Dopo Ghost sto lavorando agli effetti...


Leggi tutto...
Arnaldo Pomodoro: la mia vita fra Milano, bar Giamaica e Usa

pomodorodi Francesca Bellola

«Ho capito ben presto che la strada della pittura non mi era congeniale,...


Leggi tutto...
Ugo Nespolo, «fuori dal coro» innamorato di Milano

nespolo

 di Francesca Bellola

 Le riflessioni dell'artista dopo che Palazzo Reale gli ha dedicato una...


Leggi tutto...
Giovanni Allevi: «Quando facevo il cameriere alla Scala...»

allevi

di Francesca Bellola

Talentuoso e brillante, empatico e carismatico. Giovanni Allevi, uno dei...


Leggi tutto...
Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it

Francesca Bellola Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it, di cui ha diretto...


Leggi tutto...
Michelangelo Pistoletto: «La mia Mela in Centrale opera aperta al mondo»

pistolettodi Francesca Bellola,

Recentemente la "Mela Reintegrata" è installata definitivamente nella...


Leggi tutto...
Il mondo come lo vorrei Il fotografo Giovanni Gastel tra esordi teatrali e poesia

gastel

di Francesca Bellola

«Da zio Luchino Visconti ho imparato il metodo»

Ha ritratto le donne più...


Leggi tutto...
Mario Lavezzi: un viaggio di musica e parole
lavezzidi Francesca Bellola

Definire la sua attività è riduttivo, è - infatti - compositore,...

Leggi tutto...

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Leggi tutto...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Chiese e dimore antiche

di Stefano Pariani
Ci siamo già occupati sulle pagine di questa rivista di chiese milanesi abbandonate o lasciate all'incuria dei tempi e si auspicava per [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani
La storia dell'Ospedale Fatebenefratelli di Milano è fortemente legata a quella della sua città e affonda le radici nel Cinquecento, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph