Falsa indicazione Galleria 8,75 Artecontemporanea, Reggio Emilia

Falsa indicazione Galleria 8,75 Artecontemporanea, Reggio Emilia
14 dicembre 2019 - 18 gennaio 2020
Inaugurazione: sabato 14 dicembre, ore 17.00
La Galleria 8,75 Artecontemporanea di Reggio Emilia (Corso Garibaldi, 4) presenta, dal 14 dicembre 2019 al 18 gennaio 2020, la consueta collettiva di Natale con opere pittoriche, scultoree e fotografiche di una quarantina di autori contemporanei, da Assadour, Benati e Galliani a Scolari, Stefanini e Varini.

L’esposizione trae il titolo - "Falsa indicazione" - da una poesia di Giorgio Caproni che recita: «Confine diceva il cartello. / Cercai la dogana. Non c’era. / Non vidi, dietro il cancello, / ombra di terra straniera».

In mostra, opere di Assadour, Mirko Baricchi, Davide Benati, Julia Bornefeld, Corrado Campisi, Sebastiano Cannarella, Marco Catellani, Giovanni Cossu, Alketa Bercaj Delishaj, Artan Derraj, Mati Fernandi, Candida Ferrari, Giuliano Ferrari, Michele Ferri, Omar Galliani, Federica Giulianini, Ludmila Kazinkina, Iller Incerti, Marino Iotti, Silvio Lacasella, Giulia Lazzaron, Heiner Meyer, Paolo Minoli, Nicoletta Moncalieri, Giulio Montecchi, Simone Pellegrini, Oscar Piovosi, Silvano Scolari, Enzo Silvi, Sebastiano Simonini, Francesco Stefanini, Riccardo Varini, Daniele Vezzani.

Il percorso espositivo si arricchisce, inoltre, con le ricerche di Giorgio Bonilauri, Attilio Braglia, Antonella Davoli, Gino Di Frenna, Giovanna Magnani, Carmen Panciroli, Oscar Piovosi e Vilder Rosi, artisti e soci che animano lo spazio dell’Associazione Culturale 8,75 Artecontemporanea con momenti di dialogo e riflessione.

«La mostra - spiega il gallerista Gino Di Frenna - raccoglie le opere degli artisti che, in venticinque anni di attività, abbiamo presentato in Galleria, unitamente ad alcuni lavori provenienti dalla mia personale raccolta d’arte. Il nostro spazio vive grazie al prezioso supporto dei soci e degli sponsor che ci consentono di proporre alla città mostre di artisti affermati, ma anche approfondimenti rivolti ai giovani e al territorio».

La collettiva, che sarà inaugurata sabato 14 dicembre 2019 alle ore 17.00, sarà visitabile fino al 18 gennaio 2020, martedì, mercoledì, venerdì e sabato e domenica con orario 17.00-19.30; gli altri giorni su appuntamento (tel. 340 3545183, [email protected], www.csart.it/875, www.facebook.com/galleria875).

Pin It

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Leggi tutto...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Leggi tutto...