GTranslate

 

Parma: apre il primo atelier dell'artista Cinzia Morini

artisti costruttori di pace
Chiusura 17/11/2019
Taglio del nastro per la pittrice parmigiana. Dopo anni di ricerca e sperimentazione con materiali insoliti e tecniche pittoriche sempre nuove, l’artista Cinzia Morini inaugura domenica 17 novembre il suo studio «LaborArte»
via Varese 1 int - Parma mappa
Inaugurazione 17/11/2019
Dopo anni di ricerca e sperimentazione con materiali insoliti e tecniche pittoriche sempre nuove, l’artista Cinzia Morini inaugura domenica 17 novembre il suo studio «LaborArte» in via Varese 1 int, di fianco alla trattoria Belvedere. Dalle ore 16.00 in avanti si potrà conversare con l'artista davanti alle sue opere, in un luogo pensato per essere creativo ed al contempo espositivo: la pittrice parmigiana nota per le materiche galassie e per il pluripremiato «Petaloso» – che si è aggiudicato la «Farfalla d’oro per la pittura» a Baveno (VB) ed è stato segnalato dalla Chaos Art Gallery per la XIII Biennale d’Arte di Roma 2020 – apre le porte del neonato atelier per mostrare al pubblico i suoi lavori più recenti, tra i quali spicca la serie di fluidi fondali marini attualmente in mostra anche al nuovo ristorante Squid di via delle Fonderie 13/a.

Per la Morini l’arte è «una passione nascosta nell’inconscio, quasi sconosciuta e soffocata dalle priorità che la vita a volte impone. Poi qualcosa cambia: c’è un enorme vuoto da colmare per non pensare. Pensare, immaginare, ricordare, avere voglia di parlare, urlare e non riuscire. Una tela bianca, colori, pennelli e tanta materia che prende forma e colore… a volte, forme e colori parlano per te».


L’ingresso è libero con aperitivo offerto a tutti i visitatori.

Per info: 3381469819; www.cinziamorini.it
 
Parma: apre il primo atelier dell'artista Cinzia MoriniPartecipa al gruppo facebook OK ARTE - Artisti Costruttori di Pace
 
Pin It

Iscriviti al Concorso Cattedrali

Certamen internazionale letterario ed artistico sulle Grandi Cattedrali d'Occidente

CertamenData l'emergenza storica che stiamo vivendo la rivista Ok Arte su idea del direttore artistico Melinda Miceli organizza un concorso internazionale letterario ed artistico allo scopo
di conservare la memoria e rinverdire il fasto e l'antico splendore di queste Opere Divine, veri e propri libri di pietra.
Rivisitazioni letterarie dell'arte sacra, gotica, romanica, barocca delle grandi cattedrali delle città saranno vagliate da una selezionatissima giuria di esperti in grado di selezionare anche componimenti esoterici e ricercati.
La partecipazione è gratuita e si può scegliere di partecipare in concorso o fuori concorso


Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Carezza Violenta

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

Chiese e dimore antiche

Villa Bernasconi a Cernobbio: vivere il Liberty

di Ugo Perugini
Non ci sono molti esempi di edifici Liberty [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Genova: l'incanto di un presepe in marmo del '400

di Stefano Pariani
In periodi di festività come questo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Il fascino senza tempo dei Giardini della Guastalla

di Stefano Pariani  Nei giorni d'estate come questi, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani Non di rado il termine “stupore” [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Correva l'anno 1487 quando, secondo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Simbolo dell'epoca comunale e della [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

C'è una fervida creatività che [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

L'immagine del treno e della sua [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

La storia di Milano – le pagine [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

galleria fotografica La chiamavano [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto