GTranslate

 

Il 31 ottobre si terranno due delle più importanti aste della programmazione annuale di Pandolfini, frutto di un fondamentale lavoro di selezione delle opere compiuto da tutti gli esperti nel corso dell’intero anno.

CAPOLAVORI DA COLLEZIONI ITALIANE, vendita del tutto particolare giunta alla sua quinta edizione, dove sono presentati lotti selezionatissimi per ogni dipartimento e OPERE DI ECCEZIONALE INTERESSE STORICO ARTISTICO, esclusivamente dedicata a opere d’arte vincolate o com’è gergo comune tra gli addetti ai lavori “notificate”, cioè dichiarate da parte del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali di“particolare importanza” nell’ambito del patrimonio culturale italiano. La vendita, nata lo scorso anno nel solco di quello spirito di innovazione che contraddistingue la strategia di Pandolfini, è già un evento di grande richiamo in virtù degli ottimi risultati che ne hanno contraddistinto il debutto.
Pin It

BIBBIENA – Dal 20 ottobre al 22 novembre 2018 ExpArt Studio&Gallery, in via Borghi 80 a Bibbiena (AR), presenta “La perduranza della memoria”, doppia personale di Elia Bonetti e Michela Gioachin a cura di Silvia Rossi.
L’esposizione, a ingresso libero e gratuito, sarà visitabile dal martedì al mercoledì con orario 16,30/19, dal giovedì al sabato con orari 9,30/12 e 16,30/19, o su appuntamento.
Sabato 23 ottobre, dalle ore 16, l’apertura della mostra. Alle ore 17 la presentazione con l’aperitivo offerto da Bar Le Logge.

Pin It

A cura di Giuseppe Ruff
Inaugurazione Martedi 2 Ottobre ore 19:00 - 22:00
Dal 2 Ottobre al 20 Ottobre, Cacio e Pere Indirizzo Via dei Termini, 70, Siena, Italia

GR Contemporary art è lieta di presentarvi il progetto espositivo itinerante Free Wall Needed, Wall n3.
Il muro è una superficie verticale piatta, può avere la funzione di barriera o limite.
Le mura possono delineare confini pubblici o privati, suddivisioni territoriali di aree, regioni, stati o nazioni.
Free Wall Needed è un progetto curatoriale, che usufruisce della superficie piana verticale del muro. La superficie viene utilizzata e trasformata in supporto d’idee. Un muro che si presenta come una porta, una finestra che va oltre il concetto di limite.
Pin It

artisti costruttori di pace
Chiusura 30/09/2018
inedito incontro fra percorsi, linguaggi e poetiche assai
peculiari, ma estremamente distanti
via Renato Fucini 10 Capalbio mappa
Inaugurazione 01/09/2018
Pin It

artisti costruttori di pace
Chiusura 21/10/2018
Il pittore grossetano espone recenti tecniche miste su tela e su carta
via Vittorio Emanuele, Calcinaia mappa
Inaugurazione 13/10/2018
Pin It

 Tre giornate di studi coordinate da Roberto Longi e Nino Criscenti con Tomaso Montanari, Sandro Cappelletto, Andrea Bacchi, Alessandro Angelini, Mauro Natale, Anna Ottani Cavina La città di Montepulciano ricorda il grande storico dell’arte Federico Zeri nel ventesimo anniversario della sua scomparsa, con tre giornate di incontri dedicati al suo lavoro scientifico e al suo impegno sul fronte della tutela del patrimonio culturale.

Gli incontri, che si svolgeranno nel Teatro Poliziano il 5, 6 e 7 ottobre, sono promossi dall’Amministrazione Comunale di Montepulciano, dal Museo Civico Pinacoteca Crociani e dalla Fondazione Musei Senesi. Tra i promotori, questa volta, ci sarà anche la Fondazione Federico Zeri di Bologna. Gli incontri sono curati da Roberto Longi, direttore del Museo Civico di Montepulciano, e Nino Criscenti, noto giornalista e autore televisivo, che ha realizzato numerosi lavori incentrati sulla figura del grande studioso.

Pin It

“È il cielo che mi guarda o sono io ad essere guardato dal cielo?” scrive Omar Galliani nell’ultima frase della sua breve riflessione scritta in occasione della presentazione dell’autoritratto che l’artista, nato a Montecchio Emilia, ha voluto donare alla straordinaria collezione, la più grande del mondo nel suo genere, di autoritratti delle Gallerie degli Uffizi. Collezione iniziata dal cardinal Leopoldo e proseguita da gran parte dei Medici e dai Lorena fino ai nostri giorni.
Pin It

STIA – Dal 6 ottobre al 7 dicembre 2018 il Ristorante Falterona di Piazza Tanucci 9, a Stia (AR), ospita “Le rouge et le noir”, mostra di pittura di Laura Davitti a cura di Marco Botti.
Da sabato 6 ottobre, con apertura alle ore 18, protagoniste della nuova esposizione nel locale casentinese sono alcune tele scandite dal bi-cromatismo rosso/nero, elemento che caratterizza da tempo i dipinti dell’artista aretina. Con questi lavori la pittrice indaga il significato della vita e la quintessenza che regola il cosmo.

Le opere di Laura Davitti accolgono simboli, spiritualità e filosofie arcaiche, miti antichi e culture lontane che si intersecano con storie personali. Così vediamo Urania, musa dell'astronomia, circondata da pianeti e segni zodiacali, oppure la dea Minerva e l’Amazzone che, nonostante l’indole guerriera, hanno bisogno di aiuti esterni come un angelo o un oracolo per compiere il loro destino.
Pin It

artisti costruttori di pace
Chiusura 30/09/2018
Devis Venturelli a cura di Davide Sarchioni
via renato Fucini, Capalbio 10 mappa
Inaugurazione 25/08/2018
Pin It

artisti costruttori di pace
Chiusura 28/10/2018
rassegna internazionale d'arte concorso
Villa Baruchello via Belvedere Porto Sant'Elpidio(fm) 63821 mappa
Inaugurazione 13/10/2018
Pin It

Spoleto Arte: grande inaugurazione con Vittorio Sgarbi curatore e numerosi viphttp://www.okarte.it
Chiusura 25/07/2018
Sale l’attesa per la prestigiosa mostra Spoleto Arte a cura del prof. Vittorio Sgarbi. L’esposizione, organizzata dal manager della cultura Salvo Nugnes, presidente di Spoleto Arte, verrà infatti inaugurata dal celebre critico d’arte sabato 30 giugno alle 17 nello storico Palazzo Leti Sansi. La sede, in via Arco di Druso 37 (piazza del Mercato, Spoleto), sarà allestita dal 30 giugno al 25 luglio, e ospiterà le opere di numerosi artisti provenienti da tutta Italia e dall’estero.
via Arco di Druso 37, Spoleto (PG) mappa
Inaugurazione 30/06/2018
Pin It

artisti costruttori di pace
Chiusura 25/08/2018
Cinquantesimo Anniversario del Veliero Antartico San Giuseppe Due
Via Riviera Zanardelli Anzio porto mappa
Inaugurazione 10/08/2018
Pin It

Firenze, dal 21 al 23 settembre 2018
Serate speciali, talk, incontri, visite guidate, percorsi urbani, reading, rassegne cinematografiche, spettacoli, concerti e tant’altro
in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio
Manifestazione promossa e sostenuta
da Fondazione CR Firenze e da Elastica

Pin It

ESMERALDA-100X80-ANNO-2016-TECNICA-MISTATra gli artisti che meglio si inseriscono nel panorama culturale della città sull’acqua brilla il nome di Rina Del Bono. Con la prossima mostra curata dal prof. Sgarbi e organizzata dal manager della cultura Salvo Nugnes, presidente di Spoleto Arte, che avrà inizio venerdì 28 settembre, la talentuosa pittrice diverrà una delle protagoniste assolute. In questo giorno infatti l’artista inaugurerà la sua personale alla Scuola Grande di San Teodoro, principale sede dell’esposizione Spoleto Arte incontra Venezia. A partire dalle 16 si potranno quindi ammirare le sue splendide creazioni, tutte incentrate su un soggetto caro all’atmosfera lagunare: la maschera.

Pin It

Mario Schifano rimane a Spoleto Arte con una mostra a lui dedicatahttp://www.okarte.it
Chiusura 23/08/2018
In mostra con Schifano, così Spoleto Arte, che continua a riscontrare successo di pubblico e media risalendo le classifiche, ha deciso di intitolare il suo nuovo “singolo”. Giovedì 26 luglio la data dell’atteso vernissage, che prenderà il via alle 17 sulle orme di Spoleto Arte. Sempre nello storico Palazzo Leti Sansi, in via Arco di Druso 37 a Spoleto, la mostra vanta la presenza di notevoli personalità illustri.
via Arco di Druso, 37 Spoleto mappa
Inaugurazione 26/07/2018
Pin It

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Carezza Violenta

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

Chiese e dimore antiche

Genova: l'incanto di un presepe in marmo del '400

di Stefano Pariani
In periodi di festività come questo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Il fascino senza tempo dei Giardini della Guastalla

di Stefano Pariani  Nei giorni d'estate come questi, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani Non di rado il termine “stupore” [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Correva l'anno 1487 quando, secondo [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

Simbolo dell'epoca comunale e della [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

C'è una fervida creatività che [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

L'immagine del treno e della sua [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

La storia di Milano – le pagine [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani

galleria fotografica La chiamavano [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

redatto da Stefano Pariani: Appena fuori dall'abitato [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

galleria fotografica

Ci sono luoghi, a volte nemmeno [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto