GTranslate

 

SALON DU CHOCOLAT

ciocolatoAnche quest’anno la manifestazione dedicata ai golosi addolcisce i giorni che precedono il San Valentino, e anche quest’anno già l’inaugurazione registra il sold out. Massiccia la partecipazione di pubblico che ha scelto di assistere alla serata di apertura dedicata alla sfilata di abiti di cioccolato creati dagli allievi della Naba-Nuova Accademia di Belle Arti, in collaborazione con i maestri chocolatier più noti del panorama dolciario italiano: Giancarlo Cortinovis, Ernst Knamm, Davide Comaschi, solo per citarne alcuni. Sulla passerella, su cui aleggiava un forte aroma di cioccolato, hanno sfilato abiti di stilisti di paesi stranieri, a Milano per studiare dai maggiori maestri della sartoria, ma anche quelli dell’appuntamento parigino del Salon, da poco concluso.

galleria fotografica

 

cioccolatoTantissimi gli espositori, dai nomi più noti a livello nazionale a quelli più piccoli e a conduzione artigianale, così come tante le sperimentazioni presentate al pubblico milanese. Domori, oltre a portare in fiera un’apparecchiatura in cui è visibile il processo di trasformazione dalle fave di cacao in granella, poi il passaggio alla forma cremosa fino a raggiungere la consistenza perfetta per trasformarle in tavolette di finissimo cioccolato di prima qualità, lancia il gelato che mantiene intatto il medesimo sapore della forma solida, distinguendone il paese di provenienza.

Chocolate in a bottle propone, come l’anno scorso, il meraviglioso gusto del pinot chardonnay francese con aroma di cioccolato e nocciola, una delizia per il palato e una novità per chi ama uscire dagli schemi e distaccarsi dal classico prosecco, per dare un tocco di originalità alle occasioni da festeggiare. Golosissimo lo spazio di Ernst Knamm che abbina deliziose praline a dolci cremosi, oltre a uno spazio in cui un cioccolatiere mostra al pubblico il processo di preparazione delle creazioni più note e prelibate del maestro. Per l’Italia si tratta della seconda edizione ma la manifestazione nasce a Parigi nel 1994, dall’intuizione di Sylvie Douce e Francois Jeantet con l’obiettivo di far scoprire il cioccolato in tutte le sue forme.

In questi 22 anni sono stati organizzati 165 saloni, per una media di 20 saloni all’anno. La manifestazione raggiunge oggi 30 città su 4 continenti. Complessivamente ha coinvolto 10.000 espositori e un pubblico di 8,2 milioni di visitatori. Quest’anno l’importante evento si svolge al Portello-MiCo, vecchia Fiera di Milano, al Gate 3 e non può non essere visitata anche per i vari show cooking e workshop che si alterneranno per tutta la giornata di sabato e di domenica e per rendere più dolce il week end che precede la festa degli innamorati.
Marta Lock

SALON DU CHOCOLAT
Mi-Co Portello
viale Eginardo ang. via Colleoni (M5 Portello)
dal 09/02 al 12/02/2017

ORARI
dalle 9.30 alle 19.30
COSTI
Intero € 15,00
Ridotto € 10,00




CONTATTI

Tel.: 02.499888

Email: [email protected]

Sito web: www.salonduchocolat.it

Pin It

Le interviste del Direttore

Luca Pignatelli: «Sempre di corsa, non sappiamo più cos'è l'attesa»
di Francesca Bellola

L'artista: nei miei dipinti c'è lo scorrere del tempo. In queste giornate...


Leggi tutto...
Carta: la vera magia, realizzare i sogni

L'illusionista conosciuto a livello internazionale: «Dopo Ghost sto lavorando agli effetti...


Leggi tutto...
Arnaldo Pomodoro: la mia vita fra Milano, bar Giamaica e Usa

pomodorodi Francesca Bellola

«Ho capito ben presto che la strada della pittura non mi era congeniale,...


Leggi tutto...
Ugo Nespolo, «fuori dal coro» innamorato di Milano

nespolo

 di Francesca Bellola

 Le riflessioni dell'artista dopo che Palazzo Reale gli ha dedicato una...


Leggi tutto...
Giovanni Allevi: «Quando facevo il cameriere alla Scala...»

allevi

di Francesca Bellola

Talentuoso e brillante, empatico e carismatico. Giovanni Allevi, uno dei...


Leggi tutto...
Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it

Francesca Bellola Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it, di cui ha diretto...


Leggi tutto...
Michelangelo Pistoletto: «La mia Mela in Centrale opera aperta al mondo»

pistolettodi Francesca Bellola,

Recentemente la "Mela Reintegrata" è installata definitivamente nella...


Leggi tutto...
Il mondo come lo vorrei Il fotografo Giovanni Gastel tra esordi teatrali e poesia

gastel

di Francesca Bellola

«Da zio Luchino Visconti ho imparato il metodo»

Ha ritratto le donne più...


Leggi tutto...
Mario Lavezzi: un viaggio di musica e parole
lavezzidi Francesca Bellola

Definire la sua attività è riduttivo, è - infatti - compositore,...

Leggi tutto...

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Leggi tutto...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Chiese e dimore antiche

di Stefano Pariani
Ci siamo già occupati sulle pagine di questa rivista di chiese milanesi abbandonate o lasciate all'incuria dei tempi e si auspicava per [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani
La storia dell'Ospedale Fatebenefratelli di Milano è fortemente legata a quella della sua città e affonda le radici nel Cinquecento, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Margherita Pavoni
Il luogo senz'altro più affascinante di Bergamo Alta è la piazza Vecchia con i suoi portici e la piazzetta della Basilica di Santa [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Milano: storia di una chiesetta dimenticata e imbrattata

di Stefano Pariani
Sono in molti a Milano a conoscere la Chiesa di Sant'Antonio da Padova, nelle adiacenze del Cimitero Monumentale, luogo che raccoglie [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Other Articles

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph