GTranslate

 

M. Stacchiotti si aggiudica LaScalArt ed espone nell'Auditorium "Piero Calamandrei"

 Margherita Stacchiotti si aggiudica il premio LaScalArt ed espone le sue opere nell’Auditorium “Piero Calamandrei” di La Scala Società tra Avvocati La Scala e la sua Toogood Society, con il sostegno dell’associazione “Cento Amici del Libro” e della Campi 1898 Tipografia in Monotype, e con il patrocinio dell’Accademia di Belle Arti di Brera, hanno assegnato il premio LaScalArt a Margherita Stacchiotti, giovane artista bresciana, nata nel 1996, che si è avvicinata al mondo dell'arte attraverso sperimentazioni nella fotografia analogica e nelle arti multimediali e che oggi porta avanti la sua ricerca presso l'Accademia di Belle Arti di Brera nel dipartimento di Grafica d'Arte. Con la vittoria del LaScalArt Youth Artist Contest, Margherita Stacchiotti potrà realizzare una mostra presso gli spazi espositivi milanesi di La Scala e ottenere la stampa di un catalogo dedicato (a cura di Campi 1898 Tipografia in Monotype).

 

La Scala ha anche acquistato una delle sue opere in esposizione. La mostra “into the depth” si compone di 30 opere pittoriche ed incisorie della giovane artista, che, assieme a quelle degli altri quattro finalisti (Alfredo Romio, Gaia Lucrezia Zaffarano, Sara Benzoni, Luigi Cennamo con opere di natura incisoria), saranno esposte nella mostra che La Scala Società tra Avvocati e la sua Toogood So

ciety – fondata nel 2013 per avviare un progetto di formazione culturale – ospitano dal 22 novembre 2018 nell’Auditorium “Piero Calamandrei” (via Correggio 43, Milano). Il vernissage – aperto al pubblico – si terrà mercoledì 21 novembre alle ore 18:30. Seguirà un cocktail. Saranno presenti l’artista e i membri della giuria artistica. Durante la serata, verranno presentati sia il catalogo monografico delle opere di Margherita Stacchiotti sia quello dedicato alle opere degli 8 vincitori del premio xilografia. Giuseppe La Scala, senior partner di La Scala Società tra Avvocati, ha dichiarato: “Con questo contest abbiamo voluto promuovere e valorizzare i giovani artisti. Da tempo il nostro studio investe in “sapere e cultura” e nella formazione di giovani promettenti.

Il premio LaScalArt ne è un’ulteriore conferma: incoraggia i giovani a massimizzare le proprie potenzialità, punta a farli conoscere insieme alle loro opere e tenta di supportarli nella difficile, seppure stimolante, fase di inizio della carriera. L’iniziativa è dunque figlia di una duplice sensibilità: quella verso la creatività artistica e culturale e quella più specifica verso la valorizzazione dei talenti giovanili”. Giuseppe La Scala ha aggiunto: ”Margherita Stacchiotti si è distinta per l’attenzione ai dettagli e l’omogeneità del suo pensiero artistico.” Oltre alle opere della vincitrice, la giuria de LaScalArt Youth Artist Contest - composta da artisti, tipografi, docenti e appassionati di arte – ha selezionato le otto migliori xilografie e le ha pubblicate in un’antologia - a cura di Campi 1898 Tipografia in Monotype - che comprende le stampe originali e una breve nota biografica di ciascun autore.

Fanno parte della Giuria: Elizabeth Aro (artista, Milano); Rodolfo Campi (tipografo, Milano); Edoardo Fontana (artista, Milano); Giuseppe La Scala (avvocato, Milano); Anna Mariani (docente Accademia delle Belle Arti di Brera, Milano); Giovanni Iovane (direttore Accademia delle Belle Arti di Brera, Milano); Marco Memeo (artista, Torino); Sanja Milenkovic (artista, Milano); Laura Tirelli (presidente “Cento Amici del Libro”, Milano); Franco Zabagli (filologo e artista, Gabinetto Vieusseux, Firenze). I partecipanti all'inaugurazione saranno omaggiati di una copia del catalogo della mostra ed una copia del catalogo delle xilografie.

La mostra sarà aperta al pubblico da giovedì 22 novembre a martedì 15 gennaio 2019, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 18:00. La Scala Fondato nel 1991, La Scala offre ai propri clienti, da oltre venticinque anni, una gamma completa e integrata di servizi legali. Tra i primi studi legali nel contenzioso bancario e fallimentare, è oggi leader riconosciuto nei servizi di recupero crediti giudiziale. E’ inoltre attivo nei servizi professionali dedicati alle imprese, nonché nel diritto civile e di famiglia. Dopo la sede principale di Milano, nel corso degli anni sono state aperte le altre sedi di Roma, Torino, Bologna, Firenze, Venezia, Vicenza, Padova e Ancona. Oggi La Scala comprende circa 180 professionisti e uno staff di oltre 100 persone, e assiste stabilmente tutti i principali gruppi bancari italiani, numerose imprese industriali e commerciali, importanti istituzioni finanziarie. All’inizio del 2018 La Scala si è trasformato in Società tra Avvocati per azioni. Dal 2000 pubblica IUSLETTER che, nata come rivista bimestrale, nel 2012 è diventata un vero e proprio portale web di informazione giuridica, quotidianamente aggiornato.uotidianamente aggiornato.

Pin It

Le interviste del Direttore

“Baci rubati, Covid 19”, l'arte di Galliani
A cura di Francesca Bellola

Il pittore di fama internazionale si racconta: l'infanzia,...

Leggi tutto...
Luca Pignatelli: «Sempre di corsa, non sappiamo più cos'è l'attesa»
di Francesca Bellola

L'artista: nei miei dipinti c'è lo scorrere del tempo. In queste giornate...


Leggi tutto...
Carta: la vera magia, realizzare i sogni

L'illusionista conosciuto a livello internazionale: «Dopo Ghost sto lavorando agli effetti...


Leggi tutto...
Arnaldo Pomodoro: la mia vita fra Milano, bar Giamaica e Usa

pomodorodi Francesca Bellola

«Ho capito ben presto che la strada della pittura non mi era congeniale,...


Leggi tutto...
Ugo Nespolo, «fuori dal coro» innamorato di Milano

nespolo

 di Francesca Bellola

 Le riflessioni dell'artista dopo che Palazzo Reale gli ha dedicato una...


Leggi tutto...
Giovanni Allevi: «Quando facevo il cameriere alla Scala...»

allevi

di Francesca Bellola

Talentuoso e brillante, empatico e carismatico. Giovanni Allevi, uno dei...


Leggi tutto...
Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it

Francesca Bellola Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it, di cui ha diretto...


Leggi tutto...
Michelangelo Pistoletto: «La mia Mela in Centrale opera aperta al mondo»

pistolettodi Francesca Bellola,

Recentemente la "Mela Reintegrata" è installata definitivamente nella...


Leggi tutto...
Il mondo come lo vorrei Il fotografo Giovanni Gastel tra esordi teatrali e poesia

gastel

di Francesca Bellola

«Da zio Luchino Visconti ho imparato il metodo»

Ha ritratto le donne più...


Leggi tutto...
Mario Lavezzi: un viaggio di musica e parole
lavezzidi Francesca Bellola

Definire la sua attività è riduttivo, è - infatti - compositore,...

Leggi tutto...

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Leggi tutto...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph