GTranslate

 

"MECENATISMO FINANZIARIO": IL CONNUBIO ARTE -COMUNICAZIONE D'IMPRESA diventa movimento culturale

Se ne parla all’evento Azimut Libera Impresa Expo mercoledì 30 ottobre alle 15 negli spazi Rho Fiera Milano (Padiglione 7 - Area 2) Il mecenatismo finanziario – rappresentato dall’incontro virtuoso di Arte e Finanza – sarà il tema di una conferenza aperta al pubblico, tramite registrazione, alla quale parteciperanno: - Ruben Razzante, Docente di Diritto dell'informazione e della comunicazione all'Università Cattolica di Milano; - Roberto Corradini, Integrated Planning Manager di Azimut Wealth Management; - Marco Renne, Financial Partner gruppo Azimut Mecenatismo Finanziario. Testimonial della conferenza sarà l’Artista Francesco Pignatelli.

Durante l’incontro si presenterà questa forma moderna di Mecenatismo, movimento culturale ed espressione diretta di “finanza circolare”, fortemente orientato alla promozione del collezionismo e delle iniziative culturali riconducibili all'arte contemporanea ed emergente, oltre che alla divulgazione del linguaggio artistico nell’ambito della comunicazione d’impresa. Dal mondo della consulenza e del risparmio gestito nasce una innovativa forma alternativa di collezionismo artistico.

Nella cornice della comunicazione finanziaria, Marco Renne, Financial Partner del gruppo Azimut, racconta in chiave artistica le cinque Virtù del cambiamento che compongono la filosofia di Azimut.

INDIPENDENZA-TRASPARENZA-INTERNAZIONALITÀ-SICUREZZA-COERENZA 

La completezza del progetto, come direbbero gli orientali, si realizza attraverso la combinazione di Yin e Yang. 

Da un lato (Yang), si parte dall'intangibilità delle emozioni, dai valori personali e dai principi cardine di un'azienda come Azimut. Ecco che attraverso il linguaggio proprio del codice artistico, le Virtù di Azimut si concretizzano.

L'Indipendenza di Azimut prende forma con la rappresentazione di un volto femminile che induce importanti riflessioni sul riconoscimento e la distinzione della vera forza e su tematiche molto attuali come l'uguaglianza sociale. Il quadro, opera di Ercole Pignatelli, mette in risalto anche l'immagine del Sestante, il nostro emblema. Uno strumento di massima precisione utilizzato per la navigazione marina e spaziale. Proprio grazie a questo strumento è possibile calcolare l'Azimut, cioè il perfetto punto di incontro tra una retta verticale, che passa attraverso un astro nel cielo e una retta orizzontale che parte dal punto di osservazione dove si trova l'osservatore. Esigenze e soluzioni si incontrano in Azimut, come Domande e Risposte nella Verità. Questo è il nostro spirito. 

La Trasparenza, oggi oggetto di una Mostra di Francesco Pignatelli (figlio di Ercole), viene rappresentata con una particolare tecnica fotografica su cristallo e specchio che raffigura uno splendido bosco e offre la possibilità al visitatore (grazie allo specchio) di riflettersi nella natura. Il messaggio vuole richiamare il visitatore al raggiungimento di un risveglio interiore, di una completa consapevolezza. La mostra "Ombra Luce e Trasparenza"- a cura di Sabino Maria Frassà ed esposta a Palazzo Bocconi, prevede un percorso guidato attraverso le ombre dei paesaggi urbani delle città metropolitane, le luci soavi dei boschi giapponesi e, infine, l'incontro con la Trasparenza. Questo percorso vuole riproporre, nel proprio linguaggio artistico, i passaggi di consapevolezza di un risparmiatore nella razionalizzazione delle proprie scelte. Infatti, grazie alla Trasparenza e alla massima completezza delle informazioni dei servizi Azimut Max e Max Fund, si accompagna il risparmiatore ad acquisire competenze e fiducia.

L'Internazionalità sarà il tema protagonista della prossima Mostra e l'artista candidato è ancora ignoto. La mostra si concentrerà sulla Finanza Sostenibile con l'auspicio di rafforzare sempre di più la domanda di servizi ESG. Azimut è presente in 18 Paesi nel mondo ed è forte soprattutto in tale segmento la collaborazione con le migliori Società di Gestione. 

A seguire il Tema della Sicurezza e della Coerenza.

Dall'altro lato (Yin), si passa agli aspetti concreti del Mecenatismo Finanziario, un movimento culturale orientato a promuovere il collezionismo di opere d'arte attraverso la creazione di un Art Bonus. Il risparmiatore o Investitore, aderendo al progetto, potrà ricevere un servizio di consulenza altamente specializzato e beneficiare di un Art Bonus (destinato alle opere oggetto della mostra) e commisurato al patrimonio gestito.

E’ possibile visitare la mostra di Francesco Pignatelli “Ombra, Luce e Trasparenza”, ospitata a Palazzo Bocconi (corso Venezia 48), fino al 3 novembre 2019.

Pin It

Le interviste del Direttore

Luca Pignatelli: «Sempre di corsa, non sappiamo più cos'è l'attesa»
di Francesca Bellola

L'artista: nei miei dipinti c'è lo scorrere del tempo. In queste giornate...


Leggi tutto...
Carta: la vera magia, realizzare i sogni

L'illusionista conosciuto a livello internazionale: «Dopo Ghost sto lavorando agli effetti...


Leggi tutto...
Arnaldo Pomodoro: la mia vita fra Milano, bar Giamaica e Usa

pomodorodi Francesca Bellola

«Ho capito ben presto che la strada della pittura non mi era congeniale,...


Leggi tutto...
Ugo Nespolo, «fuori dal coro» innamorato di Milano

nespolo

 di Francesca Bellola

 Le riflessioni dell'artista dopo che Palazzo Reale gli ha dedicato una...


Leggi tutto...
Giovanni Allevi: «Quando facevo il cameriere alla Scala...»

allevi

di Francesca Bellola

Talentuoso e brillante, empatico e carismatico. Giovanni Allevi, uno dei...


Leggi tutto...
Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it

Francesca Bellola Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it, di cui ha diretto...


Leggi tutto...
Michelangelo Pistoletto: «La mia Mela in Centrale opera aperta al mondo»

pistolettodi Francesca Bellola,

Recentemente la "Mela Reintegrata" è installata definitivamente nella...


Leggi tutto...
Il mondo come lo vorrei Il fotografo Giovanni Gastel tra esordi teatrali e poesia

gastel

di Francesca Bellola

«Da zio Luchino Visconti ho imparato il metodo»

Ha ritratto le donne più...


Leggi tutto...
Mario Lavezzi: un viaggio di musica e parole
lavezzidi Francesca Bellola

Definire la sua attività è riduttivo, è - infatti - compositore,...

Leggi tutto...

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Leggi tutto...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Chiese e dimore antiche

di Stefano Pariani
Ci siamo già occupati sulle pagine di questa rivista di chiese milanesi abbandonate o lasciate all'incuria dei tempi e si auspicava per [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani
La storia dell'Ospedale Fatebenefratelli di Milano è fortemente legata a quella della sua città e affonda le radici nel Cinquecento, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph