GTranslate

 

FOIANO DELLA CHIANA (AR), la Biennale Nazionale di Pittura.

FOIANO DELLA CHIANA - Dal 10 febbraio al 3 marzo 2019 torna, a Foiano della Chiana (AR), la Biennale Nazionale di Pittura.

Il prestigioso premio, giunto alla sua undicesima edizione, si svolgerà in concomitanza con il Carnevale di Foiano. Hanno aderito artisti di qualunque tecnica e orientamento artistico, con opere da studio.
Special guest di questa edizione sarà un maestro della pop art: il ferrarese Giuliano Trombini.

Nato nel 1953 a Tresigallo, dove ancora oggi vive e lavora, Trombini inizia la sua carriera come cartellonista e grafico pubblicitario e contemporaneamente si dedica all’arte pittorica. Esegue murales, illustra copertine di libri, romanzi e fanzine, riceve riconoscimenti e premi.

Dalla metà degli anni Settanta si indirizza alla pittura come attività esclusiva, trovando favorevole accoglienza in Italia e all’estero con personali e collettive. Dopo un’intensa ricerca tra surrealismo, simbolismo e pop art, negli anni Ottanta raggiunge un linguaggio distintivo, spontaneo e immediato, che lo consacra nel panorama nazionale grazie a un’alchimia unica di colore, materia e luce.

Nelle opere del pittore emiliano, ricche di citazioni, i protagonisti sono spesso i giovani, catturati lungo le vie delle città, nelle periferie, seduti al tavolino di un caffè o di un ristorante in attesa di qualcosa o qualcuno che forse arriverà… o forse no. Essi diventano simboli della condizione umana contemporanea, espressa mediante una poetica dolce e malinconica, in cui emergono il senso dell’isolamento, dell’incomunicabilità e della solitudine dell’uomo moderno.

I dipinti di Trombini saranno esposti con una mini-personale dal titolo “I colori dell’attesa”, curata da Marco Botti in un apposito spazio all’ingresso della Galleria Comunale “Furio del Furia”, che anche quest’anno ospiterà le oltre cento opere iscritte alla Biennale da tutta Italia.

L’inaugurazione ufficiale del concorso di Foiano ci sarà sabato 9 febbraio, alle ore 17, alla presenza delle autorità foianesi e dei rappresentanti del’Associazione Carnevale. Dal giorno successivo i quadri saranno visibili al pubblico. I risultati finali verranno decretati da una giuria qualificata e la cerimonia di premiazione si svolgerà domenica 3 marzo alle ore 10,30.

Novità di quest’anno, infine, è il catalogo che accoglierà non solo le opere vincitrici ma anche una selezione dei migliori lavori esposti e tutti i nomi degli artisti partecipanti.
www.carnevaledifoiano.it
Pin It

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Read more ...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Read more ...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Remember Me

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano