GTranslate

 

Viaggio introspettivo”, personale di Tetsuji Endo

AREZZO – Dall’8 novembre al 9 dicembre 2018 il centro benessere “Corpo e Mente” di via Tanucci 21, ad Arezzo, ospita “Viaggio introspettivo”, personale di Tetsuji Endo a cura di Marco Botti.
È il nuovo appuntamento di “Stimoli visivi tra corpo e mente”, calendario espositivo promosso dall’associazione culturale AltreMenti.
La mostra sarà inaugurata, a ingresso gratuito, giovedì 8 novembre a partire dalle ore 20.
Per l’occasione sarà offerto agli intervenuti un piccolo buffet a base di olio nuovo dei colli aretini. Colonna sonora della serata sarà la musica sperimentale di Andrea Ciri (chitarra) e Luca Viviani (basso e tromba). 


LA MOSTRA

L’autunno a Corpo e Mente è nel segno di Tetsuji Endo, artista giapponese da anni trapiantato in Italia, che dopo l’apprezzata mostra di Stia della scorsa primavera presenta la sua produzione recente anche ad Arezzo.

Nel linguaggio dell’autore coesistono la solida formazione nel Sol Levante e l’amore per la tradizione pittorica italiana, in particolare per i grandi maestri rinascimentali, che assieme danno vita a uno stile peculiare e apprezzato da critica e pubblico.

Nella sua incessante ricerca, Tetsuji Endo ha sperimentato negli ultimi mesi una particolare tecnica di invecchiamento del supporto cartaceo, con cui intende ricollegarsi al vissuto ancestrale dell’umanità, che procede ed evolve attraverso i secoli. Alcuni affascinanti esempi di questo nuovo corso saranno esposti per l’occasione negli ambienti espositivi di Corpo e Mente.

"I temi affrontati prendono mossa dalla rielaborazione del vissuto introspettivo dell’artista, tornato alla mente sotto forma di immagini e simbolismi trasportati poi sulla carta – ha osservato Yuki Ishida. – Con questi lavori recenti Tetsuji Endo vuole portare lo spettatore a una profonda riflessione sulle proprie esperienze, attraverso le immagini rievocative in esse contenute". 

Pin It

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Leggi tutto...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano