GTranslate

 

Bolzano: Il simbolismo surrealista della natura di Paolo Rossetto al Romantik Hotel Turm

Tra gli eleganti passaggi che si snodano fra le storiche torri del Romantik Hotel Turm di Fiè allo Sciliar (BZ) inaugura il 22 dicembre 2018, alle 19.00, la mostra di Paolo Rossetto, pittore figurativo surrealista, che si sta sempre più affermando a livello nazionale ed internazionale. In mostra 25 opere realizzate in tecnica mista su tavole di diverse misure, in cui l'artista altoatesino esprime il rapporto tra donna e natura. Opere che vanno ad arricchire il raffinato albergo con vista privilegiata sulle Dolomiti, nei cui spazi e suite si può già ammirare una prestigiosa collezione d'arte, con capolavori di Picasso, KokoschkaDix ed altri artisti.

La natura - che decora le visioni che si aprono dalle finestre e terrazze del Romantik Hotel Turm – è il fulcro della riflessione delle opere di Paolo Rossetto. Al centro c'è spesso l'albero di melo, che in un gioco di nodi, luci e ombre, colori, vuoti e pieni, linee, immagini femminili, è il simbolo della vita umana con le sue trasformazioni e problemi sociali. Il mondo esterno si traduce nella realtà dell'anima. Talvolta la pittura si plasma sul legno, scelto da Paolo Rossetto come supporto, sfruttandone nei dipinti nodi e venature. Le ultime mostre dell'artista si sono tenute a New York a giugno 2018 e a settembre alla fiera dell'arte Unika di Ortisei. Il prossimo anno, Paolo Rossetto sarà tra i mille protagonisti dell'Atlante dell'arte contemporanea edito da Deagostini, che racconta i maggiori artisti dal 1950 ad oggi e che sarà presentato a febbraio 2019 all'Ara Pacis di Roma.

Scrive l'artista: «Attraverso l'immagine dell'albero cerco di rappresentare gli stati d'animo, le condizioni esistenziali ed i grandi temi della natura. Il mio è un lungo ed accorato dialogo tra uomo e natura per cercare di capire le ragioni della vita».

Per informazioni: Romantik Hotel Turm

39050 Fiè allo Sciliar (BZ)

Tel. 0471 725014 

E-mail: [email protected]

Sito web: www.romantikhotels.com

Pin It

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Read more ...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Read more ...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Remember Me

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano