GTranslate

 

                                  ( Roberto Zaoner)

Un giorno, un uomo disse alla propria moglie e ai propri figli:
“Cara mia moglie, cari miei figli, sapete cos’è un epitaffio? E’ un’iscrizione scalfita sul sepolcro. Ecco: io vorrei che alla mia morte voi faceste incidere dagli addetti ai lavori, sul mio, quella qui appresso:”
“Non accalcatevi ! Non fate ressa! C’è posto per tutti. Questo però è occupato dal sottoscritto. Non insistete ! Non vendibile e non cedibile”.

Pin It

L’incontro in occasione del 150esimo della morte dello studioso, filosofo e politico risorgimentale, tra i protagonisti delle Cinque Giornate di Milano  

"Carlo Cattaneo e Milano: ieri e oggi" è il titolo dell'incontro che si terrà martedì 19 marzo, alle ore 11 nella Sala del Consiglio di Palazzo Marino. L'evento, nella ricorrenza del 150esimo della morte di Carlo Cattaneo e nell’anniversario delle Cinque giornate di Milano, è a ingresso libero fino ad esaurimento posti.

L'incontro sarà aperto dai saluti istituzionali del Presidente del Consiglio Comunale di Milano Lamberto Bertolé, degli assessori del Comune di Milano Lorenzo Lipparini (Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open data) e Filippo Del Corno (Cultura) e di Stefano B. Galli, assessore all’Autonomia e Cultura, della Regione Lombardia.
Pin It

23 – 31 marzo 2019 gagosianviewingroom.com L’Online Viewing Room di Art Basel Hong Kong sarà disponibile dal 23 al 31 marzo all’indirizzo gagosianviewingroom.com. Contestualmente alla presentazione di opere di vari artisti della galleria nello stand della fiera, l’Online Viewing Room presenterà un solo importante lavoro di Albert Oehlen. Questa sarà la terza Online Viewing Room dopo quelle di Art Basel e Frieze London nel 2018, ognuna delle quali presentava da dieci a dodici opere vendute per milioni di dollari a collezionisti di tutto il mondo.

Pin It

artisti costruttori di pace
Chiusura 30/03/2019
"FUTURISMO"
CON
GIAN LUCA MARGHERITI
Letture a cura di Associazione Arcaduemila
Sabato 30 marzo ore 19">MILAN IN
"FUTURISMO"
CON
GIAN LUCA MARGHERITI
Letture a cura di Associazione Arcaduemila
Sabato 30 marzo ore 19
Via Marco D'Oggiono 1 mappa
Inaugurazione 30/03/2019
Pin It

artisti costruttori di pace
Chiusura 27/04/2019
Parte da Sassari il 30 marzo alle ore 15,30 il Sardegna Tour 2019 “EVOLUTION” Evento artistico dell’Artista Nuorese Massimo Onnis. In esposizione presso la Sala Duce del Palazzo Ducale fino al 27 Aprile 35 opere che spaziano dal figurativo all’impressionismo, dall’informale all’astratto, alla scultura, al design e al fashion. Un’evoluzione artistica lunga 35 anni che permetterà di osservare da vicino lo sviluppo della poetica del pittore con i passaggi più significativi della sua carriera artistica. In visione opere su carta, Tele, sculture su legno e inox , oggetti personali, provenienti dall’atelier personale e da numerose collezioni private. I visitatori avranno la possibilità di dialogare con l’Artista e scoprire, da chi fosse ispirato, quali materiali usasse, con quali artisti condivideva le proprie idee e le sue ambizioni pittoriche
Sala Duce Palazzo Ducale Sassari mappa
Inaugurazione 30/03/2019
Pin It

6155 visitatori nel primo mese di apertura: un numero così elevato di ospiti al Museo Nazionale di Ravenna non lo si registrava da tempo.
Merito del calore con cui il pubblico ha accolto la mostra “Il mestiere delle arti. Seduzione e bellezza nella contemporaneità” promossa e organizzata dal Polo Museale dell’Emilia Romagna, diretto dal dottor Mario Scalini, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di e la collaborazione di Ravenna Antica.
L’esposizione, curata da Ornella Casazza e Emanuela Fiori, con Maria Anna Di Pede e Laura Felici, che nel comitato scientifico sono affiancate dallo stesso dottor Scalini, da Claudio Spadoni e Fabio De Chirico, piace e si è dimostrata in grado di attrarre un pubblico competente anche da molto lontano.
Pin It

Alla galleria Previtali la mostra personale di Marina Previtali e l’incontro
Il desiderio della città Silvano Petrosino - Mauro Magatti
Filosofo - Antropologo giovedì 21 marzo 2019 ore 18.30
MARINA PREVITALI Dialoghi di Milano 2018 a cura di Flaminio
Pin It

serate musicaliu
Pin It

Pensai il colore, guardai il sole è il titolo della prima mostra che la Galleria Michela Rizzo dedica a Saverio Rampin con l’intento di illuminare il lavoro di uno dei più importanti artisti veneziani della seconda metà del Novecento. E di farlo guardandolo negli interstizi, nei momenti di svolta, e attraverso un inedito accostamento di opere appartenenti a periodi diversi del suo percorso

Pin It

artisti costruttori di pace
Chiusura 23/03/2019
Improvvisazioni e variazioni al pianoforte sulle musiche di Fabrizio De Andrè, con cui Alberto Tafuri ha avuto occasione di collaborare partecipando alla registrazione del suo ultimo lavoro "Anime salve", e alcuni brani originali in omaggio al più grande cantautore italiano di sempre.
Via Marco D'Oggiono 1, Milano mappa
Inaugurazione 23/03/2019
Pin It