GTranslate

 

CAMERA e ICP - International Center of Photography Masterclass online in Visual Storytelling

Fino al 25 giugno per iscriversi all’edizione 2021

C’è tempo fino al 25 giugno per iscriversi all’edizione 2021 della Masterclass online in Visual Storytelling che CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia organizza con ICP – International Center of Photography di New York.

Alla sua sesta edizione, a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19, la Masterclass sarà ancora online con lezioni di alta formazione tenute da docenti americani e in lingua inglese, un modo per continuare con lo studio e l’approfondimento del linguaggio fotografico nonostante le limitazioni di spostamenti che questo periodo impone.

 

Della durata di tre settimane - dall’8 al 30 luglio 2021 - il percorso intensivo online in Visual Storytelling si pone l’obiettivo di fornire agli studenti competenze utili a indagare il tema dello “spazio sociale”, culturale, emotivo delle persone e dei luoghi in cui abitano, sperimentando strumenti e tecniche necessarie alla produzione di storie visive evocative ed efficaci.

Agli studenti verranno illustrate pratiche contemporanee finalizzate alla costruzione di progetti multimediali capaci di combinare video, suoni e testi.

Attraverso incarichi individuali, revisioni del lavoro realizzato durante il programma e il perfezionamento delle competenze tecniche di ciascuno studente, questo percorso intensivo incoraggia un ambiente collaborativo dove i partecipanti si impegnano in un dialogo attivo tra studenti e docenti per ampliare il loro modo di lavorare e vedere.

Il programma online è stato quest’anno arricchito da sessioni individuali in cui gli studenti avranno l’opportunità di incontrare i docenti per confronti one to one sul proprio lavoro.


Programma

La prima lezione di orientamento si terrà l'8 luglio. Gli studenti parteciperanno a tre lezioni di tre ore LIVE ONLINE alla settimana: lunedì, mercoledì e giovedì dalle 15.30 alle

18.30 CEST (9.30 alle 12.30 EST). Venerdì 30 luglio il percorso si chiuderà con la presentazione collettiva dei lavori svolti dagli studenti.

Ogni settimana verranno affrontati capitoli diversi del macrotema dello “spazio sociale”. Nella prima settimana si discuterà di come una fotografia può raccontare storie e dare luce ad un “senso del luogo” all’interno del suo contesto; nella seconda settimana si approfondirà come superare il timore nel fotografare persone e luoghi per raccontare storie e, nel mentre, si espanderà la conoscenza dei mezzi multimediali; infine, nella terza settimana si lavorerà sull’editing imparando a combinare insieme le immagini ed esplorando l’arte dei “collaborative media”.

Fotografi, ex studenti dell’ICP, saranno ospiti degli incontri che si svolgeranno durante le tre settimane sulle piattaforme social di ICP e CAMERA.

I partecipanti sono automaticamente accettati nella prossima Masterclass in presenza a Torino.



Docenti ICP

Karen Marshall, Direttrice del Corso annuale in Documentary Photography Practice e Visual Journalism dell’ICP;

Andrew Lichtenstein, Docente del programma di Documentary Photography Practice e Visual Journalism dell’ICP;

Gaia Squarci, Docente del programma di Documentary Photography Practice e Visual Journalism dell’ICP.

www.camera.to

ICP-International Center of Photography è istituzione dedicata alla fotografia e alla cultura visiva leader nel mondo. Cornell Capa, fratello di Robert Capa, ha fondato ICP nel 1974 per preservare l’eredità della “concerned photography” - la creazione di immagini socialmente e politicamente orientate che hanno il potenziale per educare e cambiare il mondo - e la missione del centro continua ancora oggi. Attraverso le sue mostre, la scuola, i programmi pubblici e la diffusione della comunità fotografica, ICP offre un forum aperto per dialogare sul ruolo che le fotografie, i video e la multimedialità hanno nella nostra società. Ad oggi, ha presentato più di 700 mostre e ha tenuto migliaia di corsi a tutti i livelli. ICP riunisce fotografi, artisti, studenti e studiosi che, insieme, interpretano il regno dell’immagine per esplorare la fotografia e la cultura visiva come catalizzatori per un ampio cambio sociale.

La Masterclass Online in Visual Storytelling è realizzata grazie al supporto di

 

INFORMAZIONI

CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia

Via delle Rosine 18, 10123 - Torino www.camera.to |[email protected]

Facebook/ @CameraTorino

Instagram/ @cameratorino

Twitter/ @Camera_Torino #CAMERAtorino

Contatti

CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia                               

Via delle Rosine 18, 10123 - Torino                                            

www.camera.to | [email protected]  

Ufficio stampa e Comunicazione  

Giulia Gaiato                      

[email protected] 

tel. 011 0881151

Ufficio Stampa: Studio ESSECI, Sergio Campagnolo

tel. 049 663 499

[email protected]  

www.studioesseci.net

Pin It

Viaggio nell'Arte

Notizie OK ARTE

Le interviste del Direttore

“Baci rubati, Covid 19”, l'arte di Galliani
A cura di Francesca Bellola

Il pittore di fama internazionale si racconta: l'infanzia,...

Read more ...
Luca Pignatelli: «Sempre di corsa, non sappiamo più cos'è l'attesa»
di Francesca Bellola

L'artista: nei miei dipinti c'è lo scorrere del tempo. In queste giornate...


Read more ...
Carta: la vera magia, realizzare i sogni

L'illusionista conosciuto a livello internazionale: «Dopo Ghost sto lavorando agli effetti...


Read more ...
Arnaldo Pomodoro: la mia vita fra Milano, bar Giamaica e Usa

pomodorodi Francesca Bellola

«Ho capito ben presto che la strada della pittura non mi era congeniale,...


Read more ...
Ugo Nespolo, «fuori dal coro» innamorato di Milano

nespolo

 di Francesca Bellola

 Le riflessioni dell'artista dopo che Palazzo Reale gli ha dedicato una...


Read more ...
Giovanni Allevi: «Quando facevo il cameriere alla Scala...»

allevi

di Francesca Bellola

Talentuoso e brillante, empatico e carismatico. Giovanni Allevi, uno dei...


Read more ...
Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it

Francesca Bellola Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it, di cui ha diretto...


Read more ...
Michelangelo Pistoletto: «La mia Mela in Centrale opera aperta al mondo»

pistolettodi Francesca Bellola,

Recentemente la "Mela Reintegrata" è installata definitivamente nella...


Read more ...
Il mondo come lo vorrei Il fotografo Giovanni Gastel tra esordi teatrali e poesia

gastel

di Francesca Bellola

«Da zio Luchino Visconti ho imparato il metodo»

Ha ritratto le donne più...


Read more ...
Mario Lavezzi: un viaggio di musica e parole
lavezzidi Francesca Bellola

Definire la sua attività è riduttivo, è - infatti - compositore,...

Read more ...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Read more ...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Remember Me

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

Falegnameria di Gregorio