GTranslate

 

AFFORDABLE ART FAIR 17-20 marzo 2016 - Superstudio Più, Milano.

http://www.okarte.it
Inaugurazione 17/03/2016  - Chiusura 20/03/2016
Superstudio Più. Via Tortona 27, Milano mappaAFFORDABLE ART FAIR 17-20 marzo 2016 -  Superstudio Più, Milano.
E’ iniziato il conto alla rovescia per la sesta edizione di Affordable Art Fair, la fiera d’arte contemporanea accessibile, con opere in vendita al prezzo massimo di 6.000 euro.

Al Superstudio Più di Milano, dal 17 al 20 marzo 2016 (con inaugurazione mercoledì 16 marzo) i collezionisti, gli appassionati e i semplici curiosi sono invitati a scoprire le ultime tendenze del mondo dell’arte, incontrare galleristi e artisti, e arricchire (o iniziare) la propria collezione, scegliendo tra le originali proposte delle 84 gallerie nazionali e internazionali presenti.
mappa 17/03/2016 20/03/2016 Superstudio Più. Via Tortona 27, Milano
TRA STREET ART E ARTE COREANA
SI ANNUNCIA UN’EDIZIONE RICCA DI SORPRESE.

Milano, 1 marzo 2016 – E’ iniziato il conto alla rovescia per la sesta edizione di Affordable Art Fair, la fiera d’arte contemporanea accessibile, con opere in vendita al prezzo massimo di 6.000 euro.

Al Superstudio Più di Milano, dal 17 al 20 marzo 2016 (con inaugurazione mercoledì 16 marzo) i collezionisti, gli appassionati e i semplici curiosi sono invitati a scoprire le ultime tendenze del mondo dell’arte, incontrare galleristi e artisti, e arricchire (o iniziare) la propria collezione, scegliendo tra le originali proposte delle 84 gallerie nazionali e internazionali presenti.

Diverse le novità della nuova edizione: prima fra tutte una sezione interamente dedicata alla Street Art, dove l’arte spezza le cornici in cui abitualmente è costretta per invadere lo spazio urbano. La Street Art sarà protagonista anche durante la serata di inaugurazione realizzata in collaborazione con Warsteiner, con le performance live dell’artista poeta street Ivan Tresoldi e dell’artista No Curves. Tra le gallerie presenti in questa sezione: D406 Fedeli alla Linea, Pisacane Arte, Colorfield Gallery e l’originale Opus Art Reunion Island, proveniente dall’omonima isola nel cuore dell’Oceano Indiano.

La Street Art si aggiunge alle aree tematiche già esistenti: Main, Young, Fotografia ed Exchange. L’edizione milanese di Affordable Art Fair ha un fascino sempre più internazionale e attrae gallerie non solo italiane ma da tutto il mondo.
Nella sezione Main si potranno ad esempio incontrare i galleristi della Myanmar Ink Art Gallery con sede in Birmania e a Dubai. Anche Eyestorm, la galleria online con sede a Londra, sarà presente per la prima volta ad Affordable Art Fair: questa galleria negli anni ha lavorato con artisti di fama mondiale come Damien Hirst, Jeff Koons e Helmut Newton e, in fiera porta le opere del cinese Jacky Tsai noto per aver realizzato i teschi floreali, icona distintiva delle collezioni dello stilista Alexander McQueen.
Per quanto riguarda l’Italia invece, la galleria Tricromia, specializzata nell’illustrazione con nomi del calibro di Lorenzo Mattotti e Gianluigi Toccafondo, e la Galleria La Linea con gli ironici lavori di Francesco De Molfetta ed Enrico Pambianchi sono tra le novità più attese. Per gli amanti della scultura, imperdibili i lavori dei due giovani artisti della galleria GALP, Matthias Vergine e Silvia Trappa.

Anche quest’anno ampio spazio ai giovani e alle gallerie emergenti nella sezione Young. Tra le gallerie presenti in quest’area figurano Eye Contemporary Art Young, GALP Galleria la Perla, Galleria La Linea e Studio3527, mentre gli Young Talents,
verranno selezionati da una giuria d’eccezione. Il progetto Young Talents è promosso da Warsteiner, tra i leader a livello internazionale nel mercato della birra e main sponsor della fiera, ed è un’occasione concreta per i giovani di talento che muovono i primi passi nel mondo dell’arte contemporanea. Grazie al supporto di Warsteiner quattro artisti emergenti e uno street artist avranno infatti la possibilità di esporre le proprie opere in fiera ed esibirsi live ogni giorno alle 18.00 nello spazio Warsteiner.







In più, ogni pomeriggio, si avrà l’occasione di conoscere meglio i giovani artisti selezionati grazie ad uno “speed dating” che vedrà coinvolti anche i membri del comitato di selezione.

La sezione Fotografia è stata tra le più apprezzate della scorsa edizione. Nel 2016 tornerà il Photography Day, curato da Denis Curti e dalla rivista di settore Il Fotografo: un’intera giornata dedicata al mondo della fotografia con diversi momenti interessanti come il talk con Giovanni Pelloso e il workshop con Maurizio Galimberti.

Dopo il successo del programma di scambio con l’Olanda, Affordable Art Fair avrà un nuovo ospite per la sezione Exchange: la Corea del Sud, dove si è svolta pochi mesi fa (settembre 2015) la prima Affordable Art Fair Seoul. Sei tra le migliori gallerie coreane entreranno in contatto con il pubblico italiano, che potrà scoprire la cultura di questo splendido e avanguardistico paese durante la serata di giovedì 17 marzo. In questa occasione infatti ci sarà una speciale Asian Night dedicata alla scoperta dell’arte e della cultura coreana: si susseguiranno performance artistiche e musicali con danza Kpop e dj coreano, aperitivo a tema e workshop sperimentale di lingua e scrittura coreana su frammenti di drama.

Tra gli eventi da segnare in agenda ci sono le Lezioni di storia dell’arte per tutti, per scoprire insieme agli esperti i segreti della storia dell’arte e riuscire ad interpretare al meglio le tendenze artistiche più attuali. Giovedì Fausto Gilberti parlerà de “La Merda d’Artista di Piero Manzoni e altre storie dell’arte”, venerdì invece sarà il turno di Denis Curti che tratterà il tema de “L’ambiguità della fotografia” a cui seguirà, Flavio Caroli che sabato racconterà al pubblico “Il volto dell’occidente”. A concludere questi incontri ci sarà Luca Rossi che, con l’ironia che lo distingue, parlerà del “Perché l’Ikea evoluta ci può salvare”.

Le lezioni di storie dell’arte sono dedicate a tutti: anche ai più piccoli! I bambini in fiera potranno avvicinarsi al mondo dell’arte grazie ai laboratori interattivi organizzati in collaborazione con Cascina Cuccagna e potranno divertirsi anche in occasione dell’Asian Night con il laboratorio dedicato alla danza KPOP coreana, realizzato in collaborazione con Asian Studies Group.

Si rinnova infine l’appuntamento del venerdì sera con l’Art Night Out, la notte bianca dell’arte che, a partire dalle 19.00, porterà i milanesi alla scoperta degli atelier d’artista e delle più interessanti opere di design e street art attraverso itinerari tematici in giro per la città.

AFFORDABLE ART FAIR MILANO
17-20 MARZO 2016
(Opening mercoledì 16 marzo su invito o con prevendita online)
Superstudio Più. Via Tortona 27, Milano
www.affordableartfair.com | www.facebook.com/AAFMilano

UFFICIO STAMPA E PR: MN ITALIA
Viviana Pepe: [email protected] | Uff: 02 89015519 - Mob: 346 6600299
Alessandra Corti: [email protected] |Uff: 02 89015519 - Mob: 347 7148113AFFORDABLE ART FAIR 17-20 marzo 2016 -  Superstudio Più, Milano.
Pin It

Le interviste del Direttore

Luca Pignatelli: «Sempre di corsa, non sappiamo più cos'è l'attesa»
di Francesca Bellola

L'artista: nei miei dipinti c'è lo scorrere del tempo. In queste giornate...


Leggi tutto...
Carta: la vera magia, realizzare i sogni

L'illusionista conosciuto a livello internazionale: «Dopo Ghost sto lavorando agli effetti...


Leggi tutto...
Arnaldo Pomodoro: la mia vita fra Milano, bar Giamaica e Usa

pomodorodi Francesca Bellola

«Ho capito ben presto che la strada della pittura non mi era congeniale,...


Leggi tutto...
Ugo Nespolo, «fuori dal coro» innamorato di Milano

nespolo

 di Francesca Bellola

 Le riflessioni dell'artista dopo che Palazzo Reale gli ha dedicato una...


Leggi tutto...
Giovanni Allevi: «Quando facevo il cameriere alla Scala...»

allevi

di Francesca Bellola

Talentuoso e brillante, empatico e carismatico. Giovanni Allevi, uno dei...


Leggi tutto...
Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it

Francesca Bellola Francesca Bellola, giornalista e direttore editoriale del portale OkArte.it, di cui ha diretto...


Leggi tutto...
Michelangelo Pistoletto: «La mia Mela in Centrale opera aperta al mondo»

pistolettodi Francesca Bellola,

Recentemente la "Mela Reintegrata" è installata definitivamente nella...


Leggi tutto...
Il mondo come lo vorrei Il fotografo Giovanni Gastel tra esordi teatrali e poesia

gastel

di Francesca Bellola

«Da zio Luchino Visconti ho imparato il metodo»

Ha ritratto le donne più...


Leggi tutto...
Mario Lavezzi: un viaggio di musica e parole
lavezzidi Francesca Bellola

Definire la sua attività è riduttivo, è - infatti - compositore,...

Leggi tutto...

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Leggi tutto...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Chiese e dimore antiche

di Stefano Pariani
Ci siamo già occupati sulle pagine di questa rivista di chiese milanesi abbandonate o lasciate all'incuria dei tempi e si auspicava per [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Stefano Pariani
La storia dell'Ospedale Fatebenefratelli di Milano è fortemente legata a quella della sua città e affonda le radici nel Cinquecento, [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto

di Margherita Pavoni
Il luogo senz'altro più affascinante di Bergamo Alta è la piazza Vecchia con i suoi portici e la piazzetta della Basilica di Santa [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Milano: storia di una chiesetta dimenticata e imbrattata

di Stefano Pariani
Sono in molti a Milano a conoscere la Chiesa di Sant'Antonio da Padova, nelle adiacenze del Cimitero Monumentale, luogo che raccoglie [ ... ]

Chiese e Palazzi storiciLeggi tutto
Other Articles

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano

BELLATORES TRAILER - Teatro Aleph