GTranslate

 

Gli appuntamenti di Pro Biennale con il prof. Alberoni

Continuano gli appuntamenti culturali all’interno della mostra Pro Biennale a Venezia.

Infatti la giornata di domenica 2 agosto ha visto protagonista il grande Prof. Francesco Alberoni che ha intrattenuto il pubblico presente a Palazzo Ivancich, sede dell’esposizione, e quello collegato in diretta online con un interessante conferenza dal titolo “Amore, amicizia e…ai tempi del Covid”.

 

Presentati dall’organizzatore della manifestazione Salvo Nugnes, curatore di mostre e grandi eventi, sono intervenuti anche Cristina Cattaneo, psicologa e scrittrice, Silvia Casarin Rizzolo, direttore d’orchestra che collabora anche con il Teatro La Fenice di Venezia e la cantante Chiara Artuzzi, dalle selezioni di X Factor.

Il Professore ha sottolineato l’importanza di mantenere saldi i rapporti sia di coppia che di amicizia seppur nel rispetto della sicurezza e del distanziamento. Quindi “ritrovarsi sì, dialogare, discutere e stare in compagnia sempre, ma tenendo almeno quel metro di distanza. Ricordiamoci che non sarà certo  un po’ di centimetri a farci perdere l‘entusiasmo per la vita e per le cose.” Un messaggio, quindi, di speranza ed ottimismo quello che infonde e diffonde Alberoni.

La mostra rimarrà aperta fino al 7 agosto tutti i giorni, a ingresso libero, dalle 10 alle 19.

Pin It

Andrea Pellicani: Design, Arte e Sostenibilità

a cura di Francesca Bellola
Il design ha a che fare non solo con l'essere umano, ma con le sensazioni e le emozioni che rendono affascinante e seducente un progetto nella sua interezza. Le firme più autorevoli degli studi milanesi hanno conquistato il mondo grazie anche all'estetica, all'eleganza, alle forme assertive e alla giusta dose di passione ed alchimia nella scelta della qualità dei materiali. Andrea Pellicani, designer, progettista d'interni, nonché artista a tutto tondo si esprime pienamente in questo target innovativo e internazionale,

Leggi tutto...

Arturo Bosetti: la profondità della luce

a cura di Francesca Bellola
«Io non provo orgoglio per tutto ciò che come poeta ho prodotto [...] Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l'unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi». Questa considerazione di Goethe, deriva dal suo saggio “La teoria dei colori” pubblicato nel 1910.

Arturo Bosetti, eclettico artista, con un passato di docente di Disegno e Storia dell'Arte, nonché restauratore, ha colto sin dagli inizi della sua carriera, l'importanza della luce dalla quale scaturiscono i colori.


Leggi tutto...

Puoi accedere su www.okarte.it con una tua password e dopo l'approvazione della registrazione puoi inserire nel sito articoli e foto. Cordiali saluti, Redazione OK ARTE

Ricordami

Questo sito rispetta la "Protezione dei dati personali GDPR - General Data Protection Regulation, Reg. UE 2016/679"

Visita Pavia in 5 minuti

La Certosa di Milano